Ci sono momenti in cui pensare
fa solo male e si sta in silenzio
 con le labbra e con l'anima,
 cercando di annullare ogni forza di gravitÓ
 e restare sospesa tra il cielo e la terra
 per ritrovare l'essenza di noi stessi,
 dimenticando la materia che ci avvolge.